redazione@bambinidiroma.com

Nascere a Roma

nascere a roma“NASCERE A ROMA”: LA PRIMA GUIDA GRATUITA DI ORIENTAMENTO PER FUTURI GENITORI: DOVE E COME PARTORIRE NELLA CAPITALE

DOPO IL SUCCESSO DELLO SCORSO ANNO, torna  in 700 Farmacie della Capitale la seconda edizione del DVD che aiuta nelle scelte legate alla gravidanza e alla nascita del proprio bimbo: dalla metà di aprile saranno distribuite le nuove 15.000 copie con aggiornamenti e ulteriori contenuti.

Uno strumento utile e capace di dare un aiuto concreto nella scelta della struttura in cui partorire e nell’affrontare dubbi e paure subito dopo il ritorno a casa. E’ stato questo il giudizio unanime ed entusiasta dei genitori romani su “Nascere a Roma”, la prima guida gratuita in dvd di orientamento al parto, ricca di clip video realizzate in 14 punti nascita (quelli che contano più di 1000 parti) e interviste ad esperti. Distributa gratuitamente lo scorso giugno in 15000 copie nelle farmacie, grazie all’importante collaborazione di Federfarma Roma, la guida è stata esaurita in pochi mesi ma non la richiesta che invece è in aumento. Ed ecco dunque la seconda edizione di “Nascere a Roma”(da un’idea di Laura Ricci, regia Luigi Rotondo, per la parte giornalistica Francesca Romana Gigli e Patrizia Notarnicola), patrocinata dall’Assessorato alla Scuola, Sport e Partecipazione dei Cittadini di Roma Capitale e realizzata dalle società produttrici Leeloo srl e Studiomaker sas con il sostegno di Artsana s.p.a., Sanofi Pasteur MSD, Mammamatta. Dalla metà di aprile ne saranno distribuite altre 15.000 copie, ancora una volta in circa 700 farmacie di Federfarma Roma, con nuovi contenuti.



LE NOVITA’
Oltre agli aggiornamenti su alcuni cambiamenti avvenuti nelle strutture visitate (Casilino, Città di Roma, Cristo Re, Fabia Mater, Fatebenefratelli Isola Tiberina, Policlinico Gemelli, Grassi di Ostia, Pertini, San Camillo, Santa Famiglia, San Filippo Neri, San Giovanni Addolorata, San Pietro, Policlinico Umberto I), la seconda edizione di “Nascere a Roma” offre ulteriori spunti. Tra le novità, nel capitolo degli esperti, l’intervista al neuro-psichiatra Antonio Fenelli su un tema delicato, forse ancora un tabù per molte coppie: il sesso in gravidanza e subito dopo il parto. I rapporti sessuali possono creare danni al nascituro o invece portano benefici? Ci sono delle differenze a seconda dei trimestri della gravidanza? Come recuperare l’intimità della coppia dopo la nascita? “Nascere a Roma” ha cercato le risposte con il consueto obiettivo di informare ed aiutare.
L’ostetrica Laura Pennazzi dà consigli preziosi sul ritorno a casa nella clip “Chi ben comincia”: ogni quanto tempo la mamma deve allattare? Come favorire l’allattamento al seno? Quali sono le posizioni più giuste in cui far dormire il bimbo in culla?
E poi c’è la preparazione della valigia per andare a partorire, il rito che agita le donne talvolta anche mesi prima: un divertente video, realizzato con la tecnica del time-lapse, ricorda alle partorienti quello che è indispensabile portare in ospedale per sè e per il proprio bambino.



Info e contatti:
www.nascerearoma.it
www.facebook.com/NascereaRoma
https://twitter.com/NascereaRoma
https://www.youtube.com/user/NascereARoma

bambini di roma, cosa fare e dove andare per far nascere i bambini a roma


About the Author