redazione@bambinidiroma.com

RomArché dei Bambini

Torna a Roma per la sua ottava edizione RomArché. Parla l’archeologia. Tre giorni all’insegna della storia, della cultura e dell’archeologia pensata per i bambini e le famiglie .

Dal 26 al 28 maggio, oltre al salone librario e a un convegno di alto profilo scientifico, RomArché 8 offrirà visite guidate, laboratori per bambini, rievocazioni storiche nel caratteristico scenario dell’Appia Antica. Tema di quest’anno sarà l’Amore, quale chiave d’accesso alla conoscenza del passato.

Per i più piccoli il programma di “RomArché dei bambini” propone un percorso didattico e ludico alla scoperta degli usi e dei costumi degli abitanti dell’antica Roma. Attraverso laboratori e giochi, a cura del Gruppo Storico Romano e di Picchetto l’archeologo, sarà possibile esplorare la vita degli antichi Romani e comprendere alcuni aspetti della loro vita quotidiana.

Gli spazi esterni dell’Ex Cartiera Latina, sede della manifestazione, saranno lo scenario di queste “mini avventure dentro la storia” e operatori specializzati condurranno i partecipanti in giochi e animazioni tra divertimento e apprendimento.

Sabato e domenica, a partire dalle ore 10, sarà possibile conoscere i siti gestiti dall’Ente Parco Regionale dell’Appia Antica come l’Ex Cartiera Latina, il Sepolcro di Priscilla, le cisterne e casali delle “Vigne del suburbio” della Caffarella. Infine, sempre sabato, alle 10.30, una caccia al tesoro al Circo di Massenzio condurrà i visitatori più piccini tra corse dei carri, archi trionfali e anfore spagnole.

Vi segnaliamo che tutti gli eventi, ad eccezione della Scuola gladiatori per bambini, sono gratuiti.

Per alcune attività è necessaria la prenotazione.

Per il programma completo e i link alla prenotazione visitate: http://bit.ly/RomArcheBambini

segui evento facebook

bambini-di-roma-romarché-appia-cartiera-archeologia

About the Author