redazione@bambinidiroma.com

Un té con le farfalle

Posted On 19 Dic 2017
Comment: Off

Dal 13 dicembre 2017 torna a Roma presso Set – Spazio eventi Tirso, la manifestazione Un Tè con le Farfalle, un “giardino impossibile” di 500 mq nel cuore della città, un percorso naturalistico realizzato appositamente per ospitare l’ecosistema di centinaia di coloratissime farfalle autoctone e tropicali che voleranno libere in un ambiente disegnato e realizzato appositamente per l’occasione.

La manifestazione è prodotta da Crisalide, organizzata da Fabio Di Gioia e Alberto Salerno, con la curatela scientifica dell’entomologo Prof. Enzo Moretto, uno dei massimi esperti internazionali di farfalle e direttore del museo Esapolis di Padova.

Un Tè con le Farfalle è stato già ospitato a Roma nel 2009 all’Uccelliera della Galleria Borghese, a Firenze al Tepidario del Roster nel 2010-2011, a Bari per la Fiera del Levante nel 2011 e a Milano nel 2015.

Fino al 2 aprile 2018 sarà possibile lavorare, leggere, rilassarsi e prendere un tè in un ambiente in cui voleranno libere le farfalle più belle del mondo, accompagnati da biologi ed esperti che spiegheranno le specie presenti e il loro affascinante ciclo naturale.

Le specie di farfalle ospitate per l’evento provengono da ambienti tropicali di diverse zone del pianeta, con lo scopo di promuoverne la conoscenza e la conservazione. Sarà possibile ammirare alcune tra le farfalle più rare e belle o in via di estinzione, come la Papilio Homerus della Giamaica, le mitiche Morfo blu amazzoniche che, insieme a molti Papilioni asiatici, con le particolari “invenzioni biologiche” presenti sulle loro ali, stanno ispirando tecnologie innovative per migliorare l’efficienza energetica, dalle celle solari, agli schermi dei televisori, dai colori “ecologici” fino ai computer di nuova generazione. Sarà presente anche la Farfalla Monarca, tra le specie più note del pianeta per la sua storia di grandi migrazioni dal Nord degli Stati Uniti al Messico, oggi specie protetta e indicata come simbolo per la conservazione della natura.

La manifestazione consente anche di valorizzare, studiare e proteggere le specie italiane meno conosciute. Tra queste l’Aurora dell’Etna, una sottospecie di una bellissima farfalla che vive localizzata in alcune aree del sud Italia. Alla sottospecie Etnea, viene dedicata da anni un’attenzione particolare, mirata alla salvaguardia per conservarne l’habitat, che è anche quello della natura più bella della Sicilia.

Durante tutto il periodo di apertura sono previsti laboratori didattici per bambini, visite guidate e laboratori scientifici per le scuole. All’interno dello spazio inoltre sarà possibile utilizzare un laboratorio attrezzato con strumenti di ultima generazione, pensato per gli studenti delle accademie e delle scuole che potranno produrre oggetti e materiali personalizzati per progetti di studio.

Il giardino segreto di Un Tè con le Farfalle, con il bar interno e una lounge per il relax, sarà anche il luogo dove fare colazioni tra le farfalle al mattino, gustare, oltre ai tè di primissima qualità anche prodotti alimentari naturali, biologici e con alcune attenzioni anche per i vegani.

Cibi Japanese fusion del ristorante Me Gheisa di Roma saranno serviti per un pranzo leggero o una pausa di lavoro, immersi nel contesto più originale e rigenerante della città.

La sera si potrà partecipare ad aperitivi originali, Happy Hour con le farfalle ed altri eventi consultabili sul sito.

Il giorno 15 dicembre in concomitanza della Giornata Internazionale del Tè, la mostra Un Tè con le farfallecelebra l’occasione con una speciale degustazione dei migliori tè del mondo.

Il primo tè è sempre offerto dalle Farfalle.

Sito web: www.teconlefarfalle.it   

orari: dalle ore 8.00 alle 10.30 per le colazioni – aperitivi dalle 19.00

Pranzo Me Gheisa dalle 13.00 alle 14.30

Prezzi del biglietto: adulti 10 euro – ridotto 8 euro – gruppi scolastici 6 euro

I bambini sotto i tre anni entrano gratis

 

About the Author