redazione@bambinidiroma.com

Country Food

Posted On 23 Apr 2018
Comment: Off

Pronti a trascorrere il 25 Aprile immersi nella campagna romana, all’insegna di tante cose buone da mangiare, laboratori, esposizioni, attività per grandi e bambini?

Torna Country Food, la festa dedicata al cibo in cui l’agricoltura sociale incontra attività e ristoratori che promuovono il territorio.

Nove ristoratori, due birrifici romani e uno special guest da Fiumicino prepareranno i loro piatti in diretta nel grande prato della cooperativa sociale Agricoltura Capodarco, con in mano un supplì o un pezzo di pizza e sorseggiando un bicchiere di birra potrete parlare di Roma insieme a molte realtà che hanno deciso di valorizzare il proprio territorio con attività, progetti, lavori svolti ad aggregare, migliorare, sviluppare il luogo in cui vivono o lavorano.
Un viaggio nei quartieri di Roma il cui protagonista è il cibo, si potrà scoprire la Roma meno blasonata tramite esposizione di fotografie, letture, laboratori, orti urbani, attività per grandi e bambini il tutto immersi in uno degli scorci più belli della campagna romana.Ecco i protagonisti della cucina e del bere d’autore di Country Food:

  • La Gatta Mangiona
  • Bottega Liberati
  • Pastificio Secondi
  • Gelateria Da Re
  • Pork’n’Roll
  • Agricoltura Capodarco
  • Food on the road
  • Eternal City Brewing
  • Bonci
  • Vale la pena
  • Cafè Merenda
  • Pizzeria Sancho

Oltre il cibo ….

  • Installazione e presentazione “100# piccoli volti”. I bambini hanno uno sguardo privilegiato sulle cose, riescono a sentire in modo più immediato quello che li circonda e a raccontarlo in modo diretto e spontaneo. Il progetto 100# piccoli volti ha reso i bambini di Centocelle protagonisti del presente e del futuro ritraendo i loro volti su tela e facendogli scrivere come vedono il loro quartiere e quello che desiderano si avveri. I 100 ritratti dei bambini e i loro pensieri saranno esposti per la prima volta durante Country Food. Progetto artistico di Giorgia Catapano in collaborazione con l’Ora di Libertà.
  • Installazione fotografica dei lavori svolti durante il progetto “Pittori in valigia” a cura di Prove di volo.
  • Pannelli illustrativi di riqualificazione del Parco Archeologico di Centocelle, a cura dell’Associazione Comunità per il Parco Pubblico di Centocelle Odv.
  • Installazione fotografica “Il carretto rosso” i luoghi dei bambini di 0-3 anni a cura di Floriana di Scarabocchiando a casa di Flo.
  • Prodotti della terra e storie di persone, esposizione dei prodotti dell’agricoltura sociale provenienti da tutta Italia, racconti e storie di chi produce e lavora la terra.

Per i grandi e bambini

  • Laboratorio di pittura con timbri ricavati dagli ortaggi, laboratorio ludico e ricreativo per bambini a cura dei volontari della Comunità Parco Pubblico di Centocelle Odv.
  • Laboratori di lettura con i bambini sul tema città e paesaggi a cura de L’Ora di libertà.
  • Un orto per amico: i volontari dell’Associazione Organizzazione Europea Volontari di Prevenzione e Protezione Civile – Distaccamento Roma Sud/Ovest simuleranno un impianto di orto didattico insieme a tutti bimbi e i genitori.
  • Laboratorio artistico per tutti a cura di Prove di Volo.
  • Concerto con canti popolari e canzoni di cantautori italiani a cura di Accordi e Note, coro polifonico costituito nel 1998 da alcuni abitanti del quartiere di Tor Tre Teste.
  • Kikids district, Il gioco dei Quartieri. Nove squadre nove quartieri, dalle 11 alle 16 a cura di Kikids. Ogni squadra è un quartiere collocato in un punto preciso, in mezzo ai quartieri scorre il fiume Tevere e lo staff di Kikids, giudice supremo, figurativamente “il comune di Roma” fornirà ad ogni quartiere gli strumenti e il materiale necessario alla costruzione di una barca di cartone. Il culmine dell’attività sarà raggiunto nel pomeriggio con la gara dei quartieri al termine della costruzione delle barche.Ogni quartiere dovrà far salire un bambino sulla barca e spingerlo, tirarlo o farlo arrivare in qualche modo sulla riva opposta del fiume. Attività a pagamento costo a bambino 10 € per tutta la giornata.
  • Tavoli gioco per i più piccoli dove poter creare, decorare, colorare sagome e figure da inserire in una scenografia ideata da Kikids e dedicata al grande gioco dei quartieri. Attività a pagamento costo a bambino 10 € per tutta la giornata.

L’ingresso all’evento è gratuito, per pagare le consumazioni agli stand il pubblico dovrà recarsi presso le casse e acquistare i gettoni del valore di 1 euro. Vi aspettiamo dalle 11:00 al tramonto.

E’ possibile prenotare i propri gettoni ed evitare la fila alla cassa scrivendo una email ainfo@sartidelgusto.it indicando nome, cognome e la quantità di gettoni che si desidera prenotare.

 

Il programma completo e gli aggiornamenti su www.countryfoodmistica.it

COUNTRY FOOD presso la
Cooperativa Sociale Agricoltura Capodarco
in via Tenuta della Mistica snc

www.countryfoodmistica.it

About the Author